Progetto THE SHED NY, Cesped e Transpack nel "backstage"

Progetto THE SHED NY, Cesped e Transpack nel "backstage" 29 Ottobre 2019

Lo sapevate che lo scenografico involucro di THE SHED a New York, il nuovo polo culturale inaugurato lo scorso 5 aprile, è made in Italy? Le facciate del tetto sono state realizzate da un'importante azienda veneta, per la quale abbiamo gestito le attività di imballaggio.

 

Il progetto, acquisito dal nostro partner Cesped, implicava la gestione di tutte le attività di prelievo e spedizione delle facciate, circa 200 teus nell'arco di 15 mesi. I lavori di cantiere, però, hanno subito un rallentamento proprio a pochi mesi dall’inaugurazione, condizionando notevolmente anche le tempistiche di consegna da parte di Cesped.

 

È iniziata così un lotta contro il tempo che ha reso indispensabile il coinvolgimento di Transpack con il plant di Noventa di Piave. Qui, al fine di accelerare al massimo le spedizioni, è stato creato un hub dedicato alla preparazione e imballaggio della merce, poi prelevata giornalmente, per 2 mesi, da Cesped. 

 

L’operazione, conclusa con successo, ha portato all’acquisizione dell'azienda veneta come cliente che, da agosto, ha trasferito tutte le attività logistiche nel magazzino Transpack di Noventa di Piave.
 

TORNA ALLE NEWS